campagna-ok

Domenica 2 aprile 2017 si correrà la Milano Marathon (anche in versione staffetta), prendete appunti perché stamattina durante la conferenza stampa dell’evento, all’Armani Silos di via Bergognone, sono stati presentati un bel po’ di cambiamenti rispetto allo scorso anno. 

  • Innanzitutto è cambiato lo sponsor: dalla prossima edizione sarà addirittura Giorgio Armani, con il suo brand sportivo EA7 (già sponsor delle Olimpiadi di Rio) a griffare le maglie, super fashion, della gara. Rossa per la maratona e bianca per la staffetta, entrambe con mega logo sulla schiena. T-shirt queste che secondo me andranno a ruba e incentiveranno molti, turisti e non, a correre la prima maratona griffata da una maison della storia. Lo zampino di Re Giorgio si vede, poi, anche nella nuova immagine pubblicitaria dell’evento: pulita e in bianco e nero, secondo lo stile tipicamente minimal dello stilista. 
  • È cambiato il percorso: durante i 42 km di gara, come lo scorso anno, si susseguiranno gli scorci più belli della città: dal Duomo al Teatro alla Scala, dall’Arco della Pace al Castello Sforzesco, fino ai moderni skyline dei quartieri della “nuova Milano”. Ma la prossima edizione avrà un percorso che presenterà una significativa modifica nel suo tratto più esterno (dall’uscita dell’abitato di Trenno fino al rientro verso il centro su via Gallarate) a beneficio sia dei runner sia della viabilità. I cambiamenti riguarderanno anche il primo e il terzo punto di cambio della staffetta, che saranno ulteriormente avvicinati alle fermate della metropolitana.
  • 33966d10-56e9-46e1-a0a0-433219a0caf6-okUna delle novità più importanti della prossima edizione della maratona meneghina sarà costituita dallo spostamento del Marathon Village, che prima era negli spazi adiacenti al Palazzo della Regione, in una nuova sede: il MiCo LAB, spazio completamente rinnovato all’interno dell’ala nord di Fiera Milano Congressi. La superficie espositiva passerà così da 2.500 a oltre 4.000 mq, per far fronte alla crescente richiesta di espositori che l’evento ha registrato negli ultimi due anni.
  • Nel pacco gara, quest’anno, ci saranno anche due biglietti ATM per permettere agli atleti di raggiungere più agevolmente la partenza e i punti di cambio della staffetta.

 

img_8326-ok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *