Cercate un’alternativa esotica all’insalata di riso tradizionale? Se avete voglia di un piatto fresco, semplice e veloce da preparare, molto gustoso, ma soprattutto sano e ricco di nutrienti, vi propongo il piatto che ho sperimentato ieri e che permette di assimilare il giusto equilibrio tra carboidrati, proteine e grassi (quelli buoni eh!). Il salmone, infatti, è ricco di Omega 3 mentre l’avocado riequilibra molto rapidamente il livello del colesterolo “cattivo”. Il riso rosso thai integrale poi ha poche calorie, ma aumenta il senso di sazietà. Provatelo, ditemi cosa ne pensate e…buon appetito!

IMG_3739-ok

Ingredienti per 2 persone:

  • Riso rosso thailandese: 180 gr.
  • Brodo vegetale: 1,5 l
  • Avocado: 2 piccoli
  • Salmone affumicato: 150 gr
  • Sale all’argilla rossa delle Hawaii: q.b.
  • Limone: 1
  • Olio extravergine: q.b.
  • Pepe: q.b.

 

Preparazione:

  • Preparare il brodo vegetale e farlo bollire, poi versare il riso (già sciacquato con acqua) nel brodo e farlo cuocere secondo i minuti riportati sulla confezione (di solito intorno alla mezz’ora). Raffreddarlo sotto il getto dell’acqua fredda e scolarlo, quindi riporlo in un contenitore e condire con l’olio e il sale.
  • Mentre il riso è in cottura, tagliare e pestare con il dorso di un cucchiaio l’avocado e condirlo con limone e pepe. Poi sminuzzare il salmone e condire col limone.
  • Infine preparare il piatto con i diversi strati: fate prima una bella ‘montagnetta’ di riso, poi aggiungete l’avocado e infine il salmone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *