Mese: ottobre 2016

Primo walking day a Milano, il 6 novembre è vietato correre!

walking-day-1-ok

Non prendete impegni per domenica 6 novembre, ci sarà il primo evento interamente dedicato al walking mai organizzato prima a Milano. Un percorso tutto da camminare che partirà dall’Arena alle ore 10 e si snoderà per 8 chilometri per le vie del centro con l’obiettivo di tenersi in forma in compagnia riscoprendo la città in modalità rigorosamente slow. Unica regola: vietato correre!

Il percorso è stato ideato per essere facilmente percorribile da tutti, bambini, adulti e anziani. Quindi participate numerosi con la vostra famiglia, i vostri amici, il vostro cane!

La festa del cammino però inaugurerà già sabato 5, presso il villaggio allestito all’Arena, dove dalle 10 alle 18 si ritireranno i pettorali e il kit partecipazione e dove si potranno scoprire tutti i segreti del fitwalking e del nordic walking oltre alla possibilità di partecipare a incontri e workshop sui temi della salute, dell’alimentazione e del movimento.

Testimonial dell’evento saranno Maurizio Damilano, campione olimpico di marcia a Mosca 1980 e due volte campione mondiale, e la ultrarunner Ivana Di Martino.

È possibile iscriversi all’evento attraverso il sito www.walkingday.it La quota di iscrizione è di 12 euro, una parte dei quali sarà devoluta alla onlus Banco Alimentare, charity partner della manifestazione. Per ciascuna iscrizione, saranno donati 28 pasti ai bisognosi.

Milano Marathon diventa fashion e rivoluziona tutto

campagna-ok

Domenica 2 aprile 2017 si correrà la Milano Marathon (anche in versione staffetta), prendete appunti perché stamattina durante la conferenza stampa dell’evento, all’Armani Silos di via Bergognone, sono stati presentati un bel po’ di cambiamenti rispetto allo scorso anno. 

  • Innanzitutto è cambiato lo sponsor: dalla prossima edizione sarà addirittura Giorgio Armani, con il suo brand sportivo EA7 (già sponsor delle Olimpiadi di Rio) a griffare le maglie, super fashion, della gara. Rossa per la maratona e bianca per la staffetta, entrambe con mega logo sulla schiena. T-shirt queste che secondo me andranno a ruba e incentiveranno molti, turisti e non, a correre la prima maratona griffata da una maison della storia. Lo zampino di Re Giorgio si vede, poi, anche nella nuova immagine pubblicitaria dell’evento: pulita e in bianco e nero, secondo lo stile tipicamente minimal dello stilista. 
  • È cambiato il percorso: durante i 42 km di gara, come lo scorso anno, si susseguiranno gli scorci più belli della città: dal Duomo al Teatro alla Scala, dall’Arco della Pace al Castello Sforzesco, fino ai moderni skyline dei quartieri della “nuova Milano”. Ma la prossima edizione avrà un percorso che presenterà una significativa modifica nel suo tratto più esterno (dall’uscita dell’abitato di Trenno fino al rientro verso il centro su via Gallarate) a beneficio sia dei runner sia della viabilità. I cambiamenti riguarderanno anche il primo e il terzo punto di cambio della staffetta, che saranno ulteriormente avvicinati alle fermate della metropolitana.
  • 33966d10-56e9-46e1-a0a0-433219a0caf6-okUna delle novità più importanti della prossima edizione della maratona meneghina sarà costituita dallo spostamento del Marathon Village, che prima era negli spazi adiacenti al Palazzo della Regione, in una nuova sede: il MiCo LAB, spazio completamente rinnovato all’interno dell’ala nord di Fiera Milano Congressi. La superficie espositiva passerà così da 2.500 a oltre 4.000 mq, per far fronte alla crescente richiesta di espositori che l’evento ha registrato negli ultimi due anni.
  • Nel pacco gara, quest’anno, ci saranno anche due biglietti ATM per permettere agli atleti di raggiungere più agevolmente la partenza e i punti di cambio della staffetta.

 

img_8326-ok

Corri e voli con Lufthansa verso una meta da sogno

lutf-ok

Se ami correre e sei appassionato di viaggi questo post fa per te…

La compagnia aerea Lufthansa ha lanciato “Destination Running”, un contest davvero originale ideato in collaborazione con l’agenzia francese Running Heroes che mette in palio due biglietti di Premium Economy verso una destinazione “al sole” del network intercontinentale di Lufthansa. L’idea alla base è semplice: correre anziché volare verso la meta prescelta. Basta iscriversi al sito www.destination-running-lufthansa.com/ e scegliere una tra 7 destinazioni da sogno tra Cancun, Isole Mauritius, Malè, Nairobi, Panama, San Josè e Tampa. Per poter vincere 2 biglietti di andata e ritorno verso la meta selezionata, bisognerà scegliere un amico, il “copilota”, con il quale condividere il viaggio e semplicemente correre il tempo equivalente alle ore impiegate dall’aereo Lufthansa per raggiungere la meta. Per dimostrare di aver corso i km o per il tempo stabilito, basterà collegarsi alla piattaforma attraverso le principali app di running (tra cui Runtastic, Nike+, RunKeeper, Strava, Endomondo, MapMyRun, Garmin, Polar ou Fitbit) o l’orologio GPS che si utilizza per correre. E’ possibile anche incrementare le possibilità di vittoria, partecipando alle due sfide bonus proposte che consentono di raddoppiare o quadruplicare rispettivamente le proprie chance. Il concorso è valido fino al 14 novembre 2016. In palio, oltre a due biglietti a/r in Premium Economy verso la destinazione scelta, una serie di altri premi come GoPro, orologi Garmin e bracciali porta smartphone.

Io mi sono già iscritta eh! :-)